• Associazione Culturale di Promozione Sociale        

 

 

 

l'esordio con ApertiviTeatralidiviaCadorna21, eventi "con somministrazione finale di bevande e assaggi di prodotti locali...".

 IL PRIMO......di questi appuntamenti (sabato 16 marzo 2013) è un corto teatrale intitolato “l’assassino”. Dialogo della durata di 40 minuti di grande intensità liberamente ispirato all'omonimo racconto di Michele Serra (da "il Nuovo che Avanza").

Tuttodunfiato chi avrà l'ardire di varcare la soglia domestica di via Cadorna 21 per assistere all'evento verrà trasportato nel mondo sanguigno, irascibile, delirante, comico e perfino grottesco del signor Pedrotti, il quale sotto lo sguardo attento dello psichiatra - consulente tecnico incaricato dal magistrato di grande esperienza e di larrghissime vedute - è alla resa dei conti di “ciò che ha combinato”.

Il Pedrotti avrà l’occasione di mostrare anche un suo lato tenero. malinconico e nostalgico nonchè di stimolarci a riflettere sull’importanza del vero, del genuino nel senso più stretto del termine, reagendo rispetto all’invasione dell’inutile e del finto cui assistiamo nel mondo odierno.

primo turno 18.20 ingresso 18.30 inizio

secondo turno 19.20 ingresso 19.30 inizio

terzo turno 20.20 ingresso 20.30 inizio

 Nel salottino del piccolo appartamento di Verbania - Pallanza in via Cadorna 21, tra il parquet scriccholante e i soffitti bassi a concentrare l'attenzione....e quasi a.... schiacciare parole e immagini sugli spettatori la PRIMA di una serie di performances artistiche (corti teatrali, letture e musica) durante le quali verrà totalmente annullata la distanza tra l’attore e il pubblico.

Senza un palco, tutti a rubare i pochi metri quadri e centimetri a disposizione... intimamente assorbiti dai gesti, dalle voci, dai respiri e dalle emozioni che fluiranno dagli attori, i partecipanti potranno assaporare da vicino quanto proposto.

 

 

ApertiviTeatralidiviaCadorna21.docx [28.82 KB]
Download